by Diego Barucco
NGC 5307

J2000
RA:13h 51m 03.31s
Dec: -51° 12' 15.9"
Mag. 11,20
Luminosità superficiale: 8,43
Dim.: 15 "x10"
Stella centrale: 14,66
Costellazione: Centauro

Scoperta: da John Herschel 15 apr. 1836
Distanza: 3,4 Kpc
Raggio: 0,09 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini professionali

La nebulosa planetaria NGC 5307 è una delle più luminose planetarie dell'emisfero australe, la sua complessa struttura è stata negl'ultimi anni indagata attraverso le straordinarie immagini provenienti dal telescopio spaziale Hubble. La sua morfologia sembra infatti il risultato di una complessa dinamica probabilmente rotazionale avvenuta durante tutta la fase di supervento.
Dalle profonde immagini dell'Hubble si evidezia la presenza di irregolari nebulositÓ esterne le quali accennano a possibili eventi ciclici di emissione o di variazioni della velocitÓ del vento stellare avvenute lungo direzioni differenziali, mentre al loro interno si sviluppa la parte pi¨ consistente della planetaria. L'impostazione morfologica di questo oggetto tende ad essere di tipo spiralifome e rigidamente simmetrica se si osservano le corrispondenze fra le ansae e i FLIER e i margini stessi della planetaria. Purtroppo attualmente non esistono indigini approfondite sulla sua struttura tridimensionale quidi non Ŕ possibile valutare come questa morfologia si sviluppa nello spazio per Ŕ probabile che alla base di questa impostazione spirale debba aver agito durante tutto il processo di eiezione una variazione, forse di tipo precessionale che mutato nel tempo la direzione preferenziale del vento stellare.

Livello d'interesse: ****

Bibliografia essenziale
Very Large Telescope Echelle Spectrophotometry of the Planetary Nebula NGC 5307 and Temperature Variations - Ruiz, MarÝa Teresa; Peimbert, Antonio; Peimbert, Manuel; Esteban, CÚsar - The Astrophysical Journal, Volume 595, Issue 1, pp. 247-258. (2003)

 

Google