by Diego Barucco
NGC 6891

J2000
RA: 20h 15m 09.2s
Dec: +12° 42' 07"
Mag. 10,40
Luminosità superficiale: 7.40
Dim.: 10"
Stella centrale: 12.42
Costellazione: Del

Scoperta: R. Copeland, 22 settembre 1884
Distanza: 3.18 Kpc (1.0 Kpc - 2002)
Raggio: 0.07 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

NGC 6891 è una brillante e giovane nebulosa planetaria nella costellazione del Delfino. Le sue ridotte dimensioni impongono l'uso di elevati ingrandimenti per poterne osservare le caratteristiche, tuttavia grazie alla sua luminosità, anche con strumenti di piccolo diametro è possibile discernere la struttura a doppio guscio.
Fisicamente la nebulosa assomiglia ad altre giovanissime planetarie le quali hanno il nucleo ancora lungo il ramo orizzontale in spostamento verso la fase di massima energia, ci dimostrato non solo dalla temperatura della stella centrale intorno ai 50.000K, ma anche per la presenza della hot-bubble interna che indica il punto di rottura di equilibrio tra la radiazione centrale e l'assorbimento energetico dei gas.
Recenti analisi ad alta risoluzione hanno inoltre mostrato la presenza di un flusso collimato lungo l'asse maggiore associato a dei FLIERS appena visibili nella banda dell'[NII].
La struttura centrale circondata da un alone circolare associato a quando la stella progenitrice stazionava lungo il ramo asintotico delle giganti.


Livello d'interesse: ****


Bibliografia essenziale
Hubble Space Telescope Expansion Parallaxes of the Planetary Nebulae NGC 6578, NGC 6884, NGC 6891, and IC 2448 - Palen, Stacy; Balick, Bruce; Hajian, Arsen R.; Terzian, Yervant; Bond, Howard E.; Panagia, Nino - The Astronomical Journal, Volume 123, Issue 5, pp. 2666-2675 (2002).

The triple-shell structure and collimated outflows of the planetary nebula NGC 6891 - Guerrero, Martn A.; Miranda, Luis F.; Manchado, Arturo; Vzquez, Roberto - Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 313, Issue 1, pp. 1-7 (2000).



Ultimo aggiornamento: 28-10-2011

 

Google